Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione utente di terze parti. Per accettare la profilazione della navigazione e migliorare la tua esperienza utente leggi l'informativa.


Cookie policy   Accetta i cookies
728 x 90

San Vitaliano, ennesimo arresto per maltrattamenti in famiglia: la denuncia degli amici e parenti

San Vitaliano, ennesimo arresto per maltrattamenti in famiglia: la denuncia degli amici e parenti

L'importanza di amici e parenti. 

Stazione a porte aperte: l'impegno verso le criticità delle dinamiche familiari dei nostri Carabinieri, guidati dal Comandante Pesapane, è sempre più evidente.


Marco ( nome di fantasia), 40enne di San Vitaliano, da tempo malmenava la moglie che spesso ha dovuto chiedere cure ospedaliere.

La donna, però, non ha mai trovato la forza di denunciare i maltrattamenti del marito. Ma amici e parenti erano esausti. Non riuscivano più a sopportare, a tacere, a girarsi dall'altra parte e far finta di niente.

Così, si sono sostituiti alla donna, recandosi in Caserma.

Gli uomini in divisa agli ordini del Comandante Pesapane hanno avviato le loro attività investigative in silenzio. Nell'ombra. Un mese di lavoro per completare il fascicolo istruttorio.

Ieri sera l'operazione che ha portato all'arresto dell'uomo. Reato contestato: maltrattamenti in famiglia aggravati.

 

Studio Immobiliare Uno

Ultimi articoli

I più letti per News

Categorie